TITLE

DESCRIPTION

Il souk di Tunisi arriva a Milano: “Vogliamo aprire la nostra porta alle culture di tutto il mondo”

Un piccolo mercatino tunisino, con bancarelle, oggetti manifatturieri e tanta musica, è stato allestito ai piedi di una grande porta azzurra costruita in piazza Duca D’Aosta, vicino alla stazione Centrale e al palazzo della Regione di Milano. Come spiegatoci dal responsabile delle relazioni pubbliche dell’ente del turismo tunisino, Abdelmalek Behiri, il mercatino rappresenta un assaggio in una versione più piccola, del famoso souk di Tunisi, ovvero uno dei mercati più affascinanti al mondo. L’unica differenza, ha affermato Behiri, è che la merce non è in vendita ma solo in esposizione a scopo divulgativo: “La porta, è un simbolo di apertura al mondo e l’obbiettivo di questo mercato è quello di mostrare la nostra cultura ai milanesi”.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2019 by SORRISI E VIAGGI DI SAMI BEN HAMIDA SAS